Puma Womens Propel Wns Scarpa Da Corsa Rosso Esplosione / Blu Royal / Puma Bianco

B01EJBKAHI
Puma Womens Propel Wns Scarpa Da Corsa Rosso Esplosione / Blu Royal / Puma Bianco
  • scarpe
  • sintetico e tessile
  • importati
  • suola di gomma
Puma Womens Propel Wns Scarpa Da Corsa Rosso Esplosione / Blu Royal / Puma Bianco Puma Womens Propel Wns Scarpa Da Corsa Rosso Esplosione / Blu Royal / Puma Bianco Puma Womens Propel Wns Scarpa Da Corsa Rosso Esplosione / Blu Royal / Puma Bianco Puma Womens Propel Wns Scarpa Da Corsa Rosso Esplosione / Blu Royal / Puma Bianco Puma Womens Propel Wns Scarpa Da Corsa Rosso Esplosione / Blu Royal / Puma Bianco

TRENDING:

Idifu Womens Dressy High Chunky Con Punta A Punta In Finta Pelle Scamosciata Pull Su Mid Booties Vitello Albicocca

Seleziona Pagina

Conversazioni tra Orto e Giardino
Live, Love, Gardening

I 10 perché del fare un orto (e il suo uso “sovversivo”)

Maggio e giugno sono mesi cruciali per chi, come noi, ha preso la folle e bellissima decisione di cimentarsi nella coltivazione di un orto. Folle, tra virgolette, perchè fare un orto di una certa dimensione implica fatica e dedizione, bellissima perchè non c’è niente di più bello di veder crescere e mangiare qualcosa di piantato con le proprie mani.

Ma chi sono le persone che, come noi, hanno un orto? Hippie datati? Sovversivi pericolosi? Inguaribili romantici? Pollici verdi allo sbaraglio? E perchè hanno deciso di coltivare un orto?

Noi possiamo dirvi che rimuginandoci abbiamo messo giù i nostri 10 perchè del fare un orto:

L’orto è creativo. Nell’orto non c’è fretta. L’orto crea comunità. L’orto crea consapevolezza. L’orto esalta la biodiversità. L’orto stimola la curiosità. L’orto allontana lo stress. L’orto insegna ad attendere. L’orto vuol dire rispetto. L’orto è sovversivo.

Ricordatevelo quindi, guardando la pianta di lattuga o di basilico che avete sul terrazzo: non c’è gesto più eversivo che coltivare il proprio cibo e non serve l’EXPO (soprattutto questo EXPO) a farvelo capire; non credete a chi vi dice che è difficile o faticoso, non c’è niente di più naturale: affidate un seme alla terra e, se volete urlare il vostro dissenso, fatelo con gli stivali sprofondati nella terra del vostro orto.

Seguici anche su Tessuto Sneaker Grigio Steve Madden Mens Fasto

#traortoegiardino

Sull'autore

conversazionitraortoegiardino

Quattro mani sempre all'opera, tra orto, giardino e cucina. Due giardinieri curiosi che guardano il mondo con occhiali dalle lenti verdi e ne parlano sul loro blog. #traortoegiardino

You May Also Like
Allhqfashion Womens Tacco Alto A Punta Tonda Colore Assortiti Stivali Neri A Tacco Alto
MONDAY GREEN INSPO: I BOUQUET DI FIORI PERFETTI PER CASA
Cotswold Da Donna / Da Donna Burghley Con Bottoni A Ruota E Stivali A Pioggia
Adidas Mens Freak Low Special Force Tacchetti Da Calcio Branch / Sesame / Cargo
1 Comment
Pingback: Stivali Donna In Pelle Scamosciata Con Plateau Balamasa Nero

La discussione è terminata

Quest’ultima sintassi può sembrare un po’ strana: sembra che ci siamo dimenticati il new . Tuttavia è quella che più si avvicina agli Algebraic Data Type (ADT) che tanto sono utilizzati nella programmazione funzionale .

Se c’è un articolo su CoseNonJaviste che è sempre in cima alla lista dei post letti è sicuramente quello sul metodo Puma Donna Ignite Evoknit Lo 2 Wn Sneaker Puma Nerosilenzioso Ombrapuma Bianco
. Il post spiega molto bene perché hashCode debba essere definito in modo preciso per far funzionare correttamente le mappe. Le case class di Scala fanno questo lavoro per noi liberandoci da un compito noioso, quanto ripetitivo e potenzialmente fonte di errori.

Anche avere a disposizione in automatico il metodo toString con tutte le member variable della classe è una bella comodità, se un giorno volessimo aggiungere un altro parametro non dobbiamo preoccuparci di aggiornare questo metodo. Abbiamo insomma gli stessi vantaggi che avremmo in Java se stessimo usando Dr Scholls Womens Sunnie Collezione Originale In Pelle Scamosciata Verde
. Per completezza di spiegazione, quando stampiamo in console HardDisk

andiamo a ottenere questo risultato.

Così come per metodo hashCode , anche il metodo equals viene generato per noi componendo il risultato degli equals di ogni singolo campo. Una notazione sintattica importante soprattutto arrivando da Java : in Scala il metodo equals si può scrivere anche usando il simbolo == , anzi di solito si preferisce usare questa notazione, mentre per confrontare i reference dell’oggetto si usa il metodo eq , quindi se:

allora la prima stampa su console restituirà true perché i due oggetti hanno member variable uguali (nel senso di equals), mentre la seconda restituirà false perché abbiamo due reference diversi.

Fin qui tutto bene, queste case class sembrano proprio funzionare bene: ci risparmiano veramente un sacco di lavoro, peccato però che una volta che il nostro hard disk sia stato istanziato, di fatto non possiamo più modificarlo. Qui ci viene in aiuto il metodo copy . Supponiamo di voler consumare ancora un po’ di disco, quindi di voler occupare altri 50 giga di spazio, come possiamo modificare il contenuto dell’oggetto? La risposta è semplice, non possiamo! Possiamo però creare un nuovo oggetto dello stesso tipo a partire da quello che abbiamo, cambiando solamente il parametro che ci interessa con i named parameter.

Copyright © 2017 Sistema Counseling s.n.c. All right reserved – P.I. e C.F. 04075980963 sede legale: Sistema Counseling s.n.c. Viale Abruzzi, 31 – 20131 Milano. telefono: +39 0229408656 e-mail [email protected]

Realizzato da Kaiten Support

Comunicazione di Monica Della Giustina

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.

Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’indirizzo Ollio Donna Allacciatura Punta A Punta Abito Da Scarpa Casual Tacco Basso Oxford Menta
e provvederemo alla loro immediata rimozione.

Materiali, dati e informazioni forniti da soggetti terzi riflettono liberamente le loro opinioni personali. Qualora l’utente del sito web riscontri errori, omissioni ed inesattezze nei materiali, dati o informazioni pubblicati, o nelle opinioni espresse, ovvero ritenga che tali materiali, dati, informazioni o opinioni violino i propri diritti, è pregato di contattarci all'indirizzo [email protected] . Sistema Eduzione procederà alle dovute verifiche ed a rimuovere dal sito web materiali, dati, informazioni o opinioni che risultino non completi, inesatti o costituiscano violazione di diritti di terzi.