Amanda Gregory Pink Lustre Slide Wspringolator Misura 37

B01FRIRNMM
Amanda Gregory Pink Lustre Slide W-springolator Misura 37
  • scarpe
  • pelle
Amanda Gregory Pink Lustre Slide W-springolator Misura 37 Amanda Gregory Pink Lustre Slide W-springolator Misura 37

altrigioielli pietre dure e argento

0,00
Libreriamo
Iscriviti alla bookletter
Florsheim Lavoro Uomo Compadre Fe2440 Scarpa Da Lavoro Marrone

Lucia Donati

Un’idea iniziale per un racconto o un romanzo non va?

Stabilisci cosa non funziona: potrebbe trattarsi di un lavoro di rifacimento non troppo lungo.

Se il lavoro richiede però troppo tempo e vedi che non ne vale la pena perché devi andare a modificare quasi tutto o aspetti importanti, forse puoi creare un altro scritto con scopi completamente diversi.

Così, se hai un racconto che non ti piace perché è troppo lungo, i personaggi non ti ispirano, la trama è inconsistente o altro, puoi ricavarne per esempio una sceneggiatura , di fatto stravolgendo le caratteristiche del tuo racconto, perché va modificato un po’ tutto, dalla struttura, ai dialoghi ecc.

La storia è ingenua? Ricavane una fiaba per bambini. O un fantasy , aggiungendo gli elementi che servono a trasformarla.

Il personaggio del tuo thriller sembra un cartone animato e nessuno lo prenderebbe sul serio? Se sai disegnare o hai un amico disegnatore potresti fare proprio questo: creare un cartoon , o strisce comiche .

La trama non regge? Fanne poesia , una pantomima; oppure puoi trarne un articolo/post o un breve saggio (se vi sono delle informazioni utilizzabili in tal senso).

Nel tuo romanzo le tecniche letterarie in uso sono assenti o quasi?

Non è detto che sia un errore: dipende da molti fattori, in quanto potrebbe essere voluto, o per altri motivi (questo argomento richiederebbe almeno un libro per essere trattato adeguatamente). Crea un articolo di saggistica , sempre che vi siano informazioni interessanti per il lettore. Se, ancora, vi sono espressi concetti filosofici puoi trarne un saggio sviscerando i temi inerenti a essi.

Quelli citati sono solo esempi, non si tratta certo di un elenco completo!

Altri suggerimenti…

Per l’aspetto temporale , puoi portare il tuo protagonista dal passato al futuro o viceversa; esempi: un extraterrestre nell’Odissea; un personaggio mitico nel 3515. Cambiando periodo storico potresti risolvere alcuni problemi di anacronismo eventualmente presenti nella trama.

Puoi aggiungere particolari che il lettore non si aspetta, come elementi che non c’entrano cronologicamente parlando, per conseguenza logica o per attinenza. Sempre che il tutto abbia un senso e una motivazione!

Advertisement
Advertisement
by Allhqfashion Donna Tacco Tacco Solido Tacco Blu Con Cerniera Lampo Stivali Blu
Difficulty: Advanced Length: Long Languages:
Microsoft Excel Office H By Hudson Mens Keating Oxford Black

Italian (Italiano) translation by Sneaker Puma Uomo Gv Special Fashion Bianco / Bianco
(you can also Calto G3330 4 Pollici Più Alto Scarpe Da Ascensore Con Altezza Crescente sneakers Stringate Nere Alte
)

Come si deve procedere quando si hanno a disposizione dati in fogli di lavoro diversie si vuole creare una tabella pivot? Se si utilizza Excel 2013, c'è un semplice metodo da seguire. C'è una tecnica chiamata Modello di dati che utilizza le relazioni tra dati nello stesso modo di un database.

In questo tutorial,utilizzando il modello di dati, vi mostrerò tutto il necessario per creare una tabella pivot in Excel 2013 con dati in più fogli.

Video

Se lo desideri è possibile seguire questo tutorial utilizzando un proprio file di Excel. O se preferisci, scarica il file zip allegato a questo tutorial, il quale contiene un esempio di cartella di lavoro chiamata .

Analizzare i dati

Questa cartella di lavoro contiene tre fogli di lavoro: Customer Info, Order Info e Payment Info.

Aprire il foglio ed esaminare i numeri d'ordine, il nome e lo status dei clienti.

Fare clic sul foglio ed esaminare i numeri di ordine, come anche i vari campi: mese, prodotti ordinati e se i prodotti sono biologici o meno.

Fare clic sul foglio Payment Info ed esaminare i numeri di ordine, l'importo in dollari di ogni vendita, il metodo di pagamento, e se l'ordine è stato emesso da un nuovo o un cliente già esistente.

Collegando tutti questi fogli all'interno del riquadro attività della tabella pivot, possiamo selezionare i dati da ciascun foglo. Poiché i numeri d'ordine esistono in tutti i tre fogli, essi saranno i punti di connessione. Questo è ciò che in un database si definisce . Notare che non è sempre necessario avere una chiave primaria, ma grazie a essa si può ridurre la possibilità di errore.

Creare tabelle nominate

Prima di creare la tabella pivot, creiamo una tabella in ciascun foglo.

Fare clic sulla , quindi fare clic in un punto qualsiasi all'interno dell'area dati. Nella barra multifunzione selezionare il tab , quindi fare clic sull'icona .

La finestra di dialogo Crea tabella identifica correttamente l'area della tabella. La casella di controllo dovrebbe anche identificare la prima riga della tabella come intestazione. (In caso contrario, selezionare l'opzione)

Fare clic su . Ora si dispone di una tabella con una colorazione a righe e filtri. Se si desidera analizzarla meglio, fare clic all'interno per deselezionarla (basta non fare clic all'esterno della tabella). Sulla barra multifunzione viene visualizzata anche una scheda per la tabella. Sul lato sinistro della barra multifunzione, la casella mostra un nome temporaneo della Tabella1. Cancellate e chiamatela (uso un underscore invece di uno spazio). Quindi premere .

Ripetere questo procedimento nei fogli Order Info e Payment Info. Nominare le tabelle rispettivamente e .

Ora siamo pronti per inserire la tabella pivot.

Inserimento tabella pivot

Nel foglio Payment Info, assicurarsi che il cursore si trovi da qualche parte nella tabella. Aprire la scheda nella barra multifunzione e fare clic sull'icona (è la prima icona).

La finestra di dialogo che viene visualizzata dovrebbe identificare correttamente la tabella, quindi selezionare che la tabella pivot sarà collocata su un nuovo foglio di lavoro. Sul fondo, fare clic sulla casella di controllo per . Quindi fare clic su .

Ora avrete una tabella pivot in un nuovo foglio di lavoro, un riquadro attività sul lato destro della schermata e sulla barra multifunzione verrà visualizzata una scheda di analisi.

Il riquadro attività mostra la tabella e i campi del solo foglio attivo, quindi fare clic su per visualizzare tutte le tabelle create. Ma prima di usarle, dobbiamo collegarle a vicenda, il che significa creare le relazioni. Fare clic sul pulsante sulla barra multifunzione.

Creare relazioni tra tabelle

Facendo clic su tale pulsante, verrà visualizzata la finestra di dialogo Gestisci relazioni. Fare clic sul pulsante , che consente di visualizzare la finestra di dialogo Crea relazione. Creeremo due relazioni utilizzando il campo Order # come connettore.

Dagli elenchi a discesa, scegliere come tabella e accanto ad essa scegliere dall'elenco a discesa Colonna. Nella seconda riga, scegliere dall'elenco a discesa Tabella correlata e accanto ad essa scegliere dall'elenco a discesa Colonna correlata.

Ciò significa che le tabelle Payment_Info e Customer_Info sono correlate dove hanno i corrispondenti numeri d'ordine.

Fare clic su si vedrà la relazione elencata nella schermata Gestisci relazioni.

Utilizzando anche il campo Order #, ripetere questa procedura per creare una relazione che unisca Payment_Info a Order_Info. La schermata Gestisci relazioni dovrebbe ora assomigliare a questa:

Si noti che non è necessario creare una relazione tra le tabelle Order_Info e Customer_Info, dato che sono automaticamente connesse tramite la tabella di Payment_Info.

Fare clic sul pulsante nella parte inferiore della schermata. Ora possiamofinalmentetrascinare i campi nella tabella pivot.

Inserimento di campi nella tabella pivot

Nella sezione TUTTI del riquadro attività, cliccare sulle frecce piccole per espandere le tre tabelle e vedere i relativi campi. Trascinare i campi nelle aree della tabella pivot in questo modo:

È ora possibile utilizzarla e modificarla come qualsiasi altra tabella pivot.

Conclusione

Utilizzando la nuova funzione Modello dati a oggetto in Excel 2013, è possibile selezionare campi da più fogli di lavoro per creare una tabella pivot unificata. Tenete a mente che le righe di ogni tabella devono essere correlate a vicenda in qualche modo. Avrai migliori possibilità di successo quando le tabelle avranno un campo comune con valori univoci.

Se sei in cerca di brillanti modi per presentare i dati, l'Envato Market ha una buona selezione di Inc Concetti Internazionali Frankii Stivali Da Equitazione Nero Cognac 8m
, nonché Clarks Mens Sneakers In Pelle Evo Nero
per la conversione di dati di Excel in formato web e viceversa.

Advertisement
Bob Flisser
Bob Flisser has authored many videos and books about Microsoft and Adobe products, and has been a computer trainer since the 1980s. He is also a web and multimedia developer. Bob is a graduate of The George Washington University with a degree in financial economics.
BobFlisser
Weekly email summary
Advertisement
Rosso Sandalo Fiorito Da Donna
Translations

Envato Tuts+ tutorials are translated into other languages by our community members—you can be involved too!

Sneakers / Scarpe Da Uomo Maculata Trinomic Di Puma Xt S Arancione
Gazzetta di Mantova Piattaforma Moda Donna Latasa Stringate Oxford Tacchi Beige
Gazzetta di Reggio Il mattino di Padova Il Piccolo Scarpe Da Ginnastica Fred Perry Aubrey Da Donna
La Nuova Ferrara La Nuova Venezia La Provincia Pavese La Sentinella del Canavese Betani Da Donna Doris4 Comode Décolleté Pieghevoli Con Fiocco Beige
Messaggero Veneto
Quotidiani Veneti

SOVRAMONTE. Grazie alla primavera tutti avvertiamo un'incontenibile voglia di stare all’aria aperta. Tutto riprende vita, la natura si risveglia e con essa i cinque sensi. Quella che doveva essere...

SOVRAMONTE. Grazie alla primavera tutti avvertiamo un'incontenibile voglia di stare all’aria aperta. Tutto riprende vita, la natura si risveglia e con essa i cinque sensi. Quella che doveva essere una festa sensoriale per gli inquilini delle case sparse nella campagna di Sorriva è stato però uno tsunami nauseabondo, che ha raggiunto violentemente le cavità nasali dei residenti. Un odore sgradevole, persistente quanto poco raffinato: l’odore di letame con il quale un’azienda agricola locale ha irrorato più volte i campi è stato avvertito intensamente fin dentro le case anche a centinaia di metri di distanza. Un odore penetrante tanto da infilarsi dentro la trama dei tessuti dei vestiti stesi al sole. Chi abita vicino ai campi istintivamente chiude porte e finestre. Gli abitanti dicono di essere pronti a una raccolta firme per fermare gli spargimenti maleodoranti durante le ore centrali della giornata.

Qualche giorno fa - ha denunciato un’anziana residente della frazione - i campi sono stati irrorati una volta verso le undici e un’altra volta intorno alle 15. Causa il caldo, la puzza era molto forte, quasi insopportabile. Eppure il regolamento comunale vieta di eseguire operazioni di spargimento liquami entro una certa “fascia di rispetto, di 100 metri attorno ai centri abitati e di 50 metri attorno alle abitazioni sparse e almeno 5 metri dalle strade pubbliche”. In particolare dal primo aprile al 30 settembre tali operazioni possono essere svolte soltanto dalle 18 alle 8. Su un terreno seminativo è poi obbligatorio procedere con l’aratura per interrare quanto sparso. D’altra parte, il regolamento consente alle aziende agricole di non rispettare alcun limite di orario sui restanti suoli dove autorizzate. Anche se le regole per il

letame sono differenti e meno rigide che per i liquami, questo poco cambia alle persone del posto. Non hanno la puzza sotto il naso: se sono arrivate a lamentarsi è perché l’odore era davvero insopportabile.

Riso verde con lattuga

Belluno
Crea sito

Weather Spirit Ws Mens Winter Foderato Casual Tronchetto Nero

Ultime notizie

Abbiamo analizzatonei precedenti articoli la complessità dei problemi e il metodo concui affrontarli, facendo uso di Gbx Mens Soho Eyelet Sneakers Navy / Lime

Nel linguaggio C++ esiste solo il concetto di funzione , cioè un sottoprogramma che restituisce un valore. Per creare delle procedure bisogna gestire in modo particolare le funzioni, facendo in modo che non facciano ritornare nessun valore . Innanzitutto c’è bisogno di scrivere i prototipi , poiché secondo lo standard ANSI (American National Standard Institute ) tutte le funzioni devono avere un corrispondente prototipo. La struttura di unprototipo è questa:

funzione non facciano ritornare nessun valore prototipi ANSI (American National Standard Institute ) struttura

tipo nomefunzione ( tipo var1, tipo var2 );

Dopo aver dichiarato i prototipi si scrive il programma principale, ovvero la funzione ( main ), con i vari richiami ai sottoprogrammi. E’ importante sapere che la funzione main è quella che verrà eseguita per prima. Dopo si procede all’ implementazione dei prototipi di funzione. Una funzione ha la seguente struttura :

programma principale, ovvero la funzione ( main ), richiami funzione main è quella che verrà eseguita per prima. implementazione

tipo nomefunzione () { dichiarazioni di costanti; dichiarazioni di tipi; dichirazioni di variabili;

tipo nomefunzione () { dichiarazioni di costanti; dichiarazioni di tipi; dichirazioni di variabili;

istruzioni; }

Latitudini, storie e culture

Subscribe to D360 newsletter

Follow us

Oltre Il Confine Nase Mitsuki Scarpe Cosplay Stivali Su Misura Tacco Basso

@ ARCADIA S.R.L. - Corso Buenos Aires, 54 -20142 Milano - C.F. P.IVA 06710600963 | Our terms | Privacy policy | Cookie policy